Piergiorgio Possenti“Ore piccole” nell’incontro tra Pd e Sel a Isola. Dopo la dichiarazione del segretario del Pd Mario Cheng di «un progetto di riunificazione del centrosinistra di Isola come la soluzione migliore» si è passati all’attacco e in un lungo incontro, lunedì sera, le due forze, che si erano separate dopo la revoca delle deleghe da assessore a Enzo Di Pietro (Sel) nella giunta Di Varano, hanno ampiamente discusso un patto elettorale. Sel si sta muovendo autonomamente con la lista “Sinistra per Isola”, ma nelle parole del suo segretario Enzo Di Pietro «c’è apertura purchè ci sia un incontro su punti programmatici importanti senza far venir meno i valori della sinistra». Proprio Sel non ha mai digerito l’unione trasversale tra il Pd e Roberto Di Marco nelle precedenti elezioni e una presa di posizione del Pd che dichiari la rottura con il passato sarebbe la carta da giocare per il riavvicinamento, con l’indicazione di un candidato sindaco condiviso dalle due parti. L’ipotesi Domenico Maria Medori perderebbe terreno e si profilerebbe la possibile proposta a sindaco di Piergiorgio Possenti, benvoluto da Sel e fautore di questa probabile unione.

Fonte: Il Centro