A Isola del Gran Sasso la chiusura della scuola media per danni non strutturali ha creato una situazione di forte preoccupazione tra i genitori in vista della vicina riapertura .

Scuola Media ParrozzaniProprio nei giorni scorsi si è acceso un dibattito nel gruppo Facebook “Cittadini di Isola e frazioni riuniti” che ha portato i genitori degli alunni di ogni ordine e grado a riunirsi ieri mattina davanti al municipio e a presentare una petizione in cui chiedono «il sopralluogo immediato di vigili del fuoco, Genio civile e Protezione civile, l’accesso ai verbali di sopralluogo e ai certificati di sicurezza e agibilità e un’assemblea pubblica alla presenza dei tecnici competenti»minacciando, «se la petizione non viene presa in considerazione, di trattenere i propri figli a casa» e chiedendo «se non otteniamo la certezza della sicurezza sismica delle scuole che vengano predisposte delle strutture provvisorie per l’inizio dell’anno scolastico».

Roberto Di MarcoDopo un primo incontro con i rappresentati dei genitori, il sindaco, Roberto Di Marco, ha dichiarato che «come amministrazione stiamo facendo tutti i controlli dovuti per accertare l’agibilità degli edifici scolastici compresa la verifica sismica. Ricordo che nella scuola elementare non abbiamo riscontrato alcun danno e nella media solo lesioni non strutturali», prosegue Di Marco, «ma già da domani effettueremo con i tecnici nuovi sopralluoghi e nuove verifiche».

Fonte: Il Centro