Durante una riunione svoltasi a Montorio ieri sera (lunedì 13 aprile 2009), alla quale hanno partecipato i rappresentanti della Protezione Civile,  i Comuni dell’area montana e la Provincia, è stata definita la procedura per le verifiche di
agibilità
sugli immobili pubblici e privati e un censimento sull’entità e sulla quantità dei
danni causati dallo sciame sismico.

Tutte le segnalazioni devono pervenire
ai Comuni
che in questa attivita’ di monitoraggio e controllo possono
avvalersi degli Ordini Professionali dei Geologi, degli Architetti,
degli Ingegneri e dal Collegio dei Geometri, sulla base di un’intesa
sottoscritta con la Provincia.

Le schede valutative compilate dai
tecnici e validate dai Comuni, saranno poi trasmesse alla Protezione
Civile.

Per contattare il Comune di Isola: