Gli aumenti dei pedaggi applicati dal primo gennaio 2006 sulle autostrade A24 e A25 sono legittimi. Il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso promosso da Strada dei Parchi contro la Regione Lazio per l’annullamento della sentenza del Tar Lazio del 5 ottobre 2006 che aveva bloccato gli aumenti applicati a partire dal primo gennaio 2006 ritenendoli illegittimi. L’efficacia della sentenza era stata gia’ sospesa dal Consiglio di Stato il 7 novembre scorso.