Presentate le liste per le elezioni

 

Tre liste per i candidati sindaci alle prossime amministrative del 15 e 16 maggio 2011.
Alla fine dei giochi Cervella presenta la lista, mentre Civicamente rinuncia a correre nella competizione elettorale.

Elenco delle liste presenti alle prossime elezioni amministrative

Forza Isola Progetto Comune Uniti per Isola
Candidato Sindaco  Cervella Germano  Di Varano Alfredo Mariano Stefano 
       
Consiglieri  Boscherini Daniele    

Caldarelli Angelo 

Agostini Danilo 

  Casalini Barbara

Di Donato Rolando 

Bonfini Mario 

  D’Archivio Andrea

Di Marco Roberto 

Cavatassi Claudio 

  Di Cristofaro Massimo

Di Pietro Enzo 

Colantoni Gabriele 

  Fagnani Pasqualino

Di Varano Giovanni 

Di Giancamillo Massimo 

  Nardangeli Diego

Fagnani Samuele 

Di Saverio Fiore 

  Savini Giovanni

Falconi Tiziano 

Donatelli Katiuscia 

  Valleriani Luca 

Flacco Mario 

Francia Amelide 

  Valleriani Valeriano

Materazzo Maurizio 

Gambacorta Doretta 

   

Medori Domenico Maria      

Grotta Lidio 

   

Possenti Piergiorgio 

Panetta Romeo 

   

Verzilli Antonio 

Vaccari Domenico 

       
  • RossoAlice

    In bocca al lupo a tutti i candidati e cercate di lavorare con il massimo impegno per il nostro paese.
    Ne abbiamo proprio bisogno!

    Ti piace il commento?
  • xxx

    Ieri ho letto su questo sito un commento lasciato da LUCA, oggi ho visto che è stato rimosso perchè? Sarà questa la nuova politica di Isola? Complimenti a chi gestisce questo sito.

    Ti piace il commento?
  • Gianluca Di Carlo

    Ciao xxx (???),
    Nessuna censura, nel backup di questa notte ci sono stati dei problemi tecnici che hanno comportato il ripristino del sito ad una versione precedente. Ho provato a contattare luca via email, ma ha lasciato una email non valida e non mi è stato possibile contattarlo. Anche l'amico chuck ha lasciato un commento che è andato perso, lo invito a lasciare di nuovo il commento. Scusate del disguido.

    Ti piace il commento?
  • isolana dalla nascit

    per certi nomi che ci sono passa la voglia di andare a votare

    Ti piace il commento?
  • germano è meg

    Gattiani candidati a sinistra, Morresi con Mariani (la solita lotta interna del PDL per l'affermazione all'interno del partito) al centrodestra manca chi ha veramente lavorato per il centrodestra. Sapete che vi dico? Voto l'unica lista davvero di centrodestra. Forza Isola, almeno è fatta col cuore e senzoa "protettori" teramani.

    Ti piace il commento?
  • Chuck

    Si parla di rinnovamento, di giovani capaci e volenterosi, qui invece si fanno le liste in base alla numerosità delle famiglie di appartenenza dei vari candidati. Molti dei candidati alle liste di cui sopra, non hanno nessuna cognizione ed esperienza in amministrazione pubblica, molti inoltre avranno difficoltà a trovare la porta del palazzo comunale, molto probabilmente qualcuno andrà a farsi una bella chioma dal vicino barbiere.

    Ti piace il commento?
  • Lucia

    Rinnovamento si ma non della dirigenza. Nella lista Di Varano NESSUNA DONNA! Si parla di impegno e competenza. Mi chiedo quale impegno e quale competenza. Di Varano e' in prima linea da molti anni. Ci faccia sapere dove troviamo il suo impegno. Forse nella snaturata urbanizzazione? Forse nel piano regolatore? Forse nell'affarismo generale in cui siamo finiti? Vogliamo un sindaco DONNA!

    Ti piace il commento?
  • paperinik

    Con tutto il rispetto per il gentilsesso, è meglio che le donne restino a casa a fare le madri prima e le mogli poi.
    Forse educando i loro figli al rispetto verso gli altri ed all'onestà, in un futuro prossimo avremo una classe dirigente migliore.

    Ti piace il commento?
  • Valeriano

    RITENGO CHE VOTARE UNA LISTA CHE NON PRESENTA TRA LE CANDIDATURE NESSUNA DONNA SIA INVOTABILE. CREDO CHE LE STESSE ELETTRICI DEBBANO EVITARE DI VOTARE LA LISTA PROGETTO COMUNE. CHE VERGOGNA!

    Ti piace il commento?
  • MPA COMUNI V.S. E GR

    VI INVIAMO L'INDIRIZZO DEL NOSTRO BLOG OVE POTRETE SEGUIRE LA NOSTRA CAMPAGNA ELETTORALE e le iniziative nei comuni della Valle Siciliana e del Gran Sasso. http://www.mpamontorio.blog.tiscali.it

    Ti piace il commento?
  • d.

    il tema delle donne in politica è un tema importante. il contributo attivo delle donne è indispensabile, una lista tutta al maschile manca di qualcosa di veramente fondamentale. peccato!!!!!

    Ti piace il commento?
  • Lucia

    Carissimo … il tuo commento lascia senza parole; ma quale rispetto … fare le madri e mogli. Una classe dirigente con persone come te vorrebbe dire fare un balzo nel medioevo. Complimenti! Ti informo che a UE prevede una quota rosa ovunque e forse non e' un caso oggi 2011!

    Ti piace il commento?
  • Giovanni

    L'unica magra consolazione è questa: almeno due liste perderanno…!

    Ti piace il commento?
  • stefano [n.a.]

    Se uno dovesse scegliere in base ai programmi non c'è dubbio che quello della lista di sinistra è stato redatto con molta più precisione, qualità e professionalità.

    Ti piace il commento?
  • paperinik

    UE, medioevo, 2011, quote rosa……ma guardati intorno, nessuno fa più quello che gli compete.La politica (sopratutto nei piccoli centri)è un impegno sociale, come tale andrebbe svolto dopo aver espletato le proprie attività quotidiane…..non credo che una donna con tutto quello che ha da fare (andare in palestra, farsi le unghie, le lampade, l'acconciatura, fare shopping, perdere ore al telefonino, guardare reality) abbia tempo da dedicare alla politica.
    In ogni caso, la storia è maestra di vita….basta guardare indietro, non mi sembra che le donne che hanno preso parte attivamente alla vita politica isolana abbiano lasciato un segno indelebile.

    Ti piace il commento?
  • Antonio

    Non c'e' dubbio? … sarei un po' cauto. Ora compare l'Ovovia, sempre contrastata dalla Sinistra isolana; ma ora forse un po' di Destra … Molte parole! Perche' negli ultimi 5 anni non si e' risolto il problema della viabilita'; perche' dal terremoto la strada che porta a Fano e' ancora in questo stato pericoloso; perche' i servizi alle Scuole sono cosi scadenti; perche' il centro storico e' stato lasciato a se stesso; perche' i servizi on-line solo recentemente sono stati potenziati; perche' il verde pubblico ed i parcheggi sono stati dimenticati; perche' i rapporti con il parco sono stati cosi scadenti; perche' l'incentivazione al turismo non c'e' stata? Non bastano le parole, vogliamo fatti e questi non ci sono stati … e non ci saranno … RINNOVAMENTO!

    Ti piace il commento?
  • two face

    è inutile meravigliarsi dei contenuti dei programmi, si sà che si fa la corsa alla promessa più bella. detto questo devo constatare che muovendosi da destra verso sinistra il livello della sonnolenza sale esponenzialmente. assistiamo quasi a dei trattati di buoni propositi(tra un po' dovevo farmi gli schemi concettuali per capirci qualcosa) che in concretezza potrebbero essere racchiusi in una 20ina di punti.io come cittadino, sebbene non voti in questo comune, preferirei un programma che magari annovera 5 punti (1 per ogni anno) semplici e banali che trovano un riscontro nel futuro piuttosto che tante belle parole che si traducono in una situazione di paralisi totale.

    Ti piace il commento?
  • isolana dalla nascit

    Non so chei tu sia, ma a questo punto mi vergogno di essere di Isola, visto che ci sono ancora persone con la tua mentalità.

    Ti piace il commento?
  • Francesco

    parli di rinnovamento e poi ti autoconfuti parlando di inesperienza di certi candidati.
    Esperienza per definizione e' sintomo di stabilita' e conoscenza delle cose. quindi di stabilita' del sistema.
    Dai su non serve piu' che argomenti la mia risposta.
    saluti

    Ti piace il commento?
  • sinistra e programma

    i programmi che vedete sono stati copiati da altri programmi di altri comuni d'italia di sana pianta, concetti e parole con nomi cambiati combaciano. al blogghista di prima direi che quelli di sinistra hanno copiato un programma piu' professioanle ahahah. tipografi!

    Ti piace il commento?
  • stefanogiorgio

    Cara Lucia, non ti sembra che ridurre il problema della presenza o meno di "donne" all'interno di una lista ad una questione di "quote" sia offensivo e screditante per donne intelligenti, capaci e operose come quelle del 2011?????!!!!

    Ti piace il commento?
  • Lucia

    Dopo aver letto i commenti e le considerazioni sulle donne (vedi paperinik) non penso valga la pena di continuare questo dibattito. Ad ogni modo "quote" era inteso come partecipazione attiva, che noi donne siamo capaci di offrire; non era inteso come semplice rappresentanza "rosa". Ritengo fermamente che sia un DOVERE rendere partecipi donne ad una lista che si propone di Amministrare in nostro Comune.

    Ti piace il commento?
  • stefanogiorgio

    Il "dovere" di partecipare attivamente alla vita politica del paese nn dovrebbe essere delle donne, piuttosto che viceversa? Perchè una lista si dovrebbe preoccupare di "coinvolgerle" quando probabilmente sono esse stesse che nn sono interessate? Il dovere di cui parli te significa "quota"….

    Ti piace il commento?
  • ardito

    ho seguito il dibattito su teleponte tra i candidati delle tre liste.grande germano cervella(puo' piacere o meno)ma non ha certo paura di dire quello che pensa.mi ha sconvolto la strana alleanza tra pd,comunisti italiani,sinistra ecologia e liberta' e udite udite ….paolo gatti!boom,boom!ma e' capodanno per sentire certi botti?no,e' solo l'ennesima delusione di un centro destra amorfo.ma ai cari compagnucci comunisti italiani e sinistra ecologia e liberta' vorrei chiedere:come ve lo siete fatti calare questo rospo di allearvi con l'odiato centro-destra?e la coerenza,e gli ideali?aria fritta.a pensar male non si sbaglia mai.

    Ti piace il commento?