Informazioni sulla società Ruzzo Reti, gestore unico del ciclo integrato delle acque nella provincia di Teramo.

La Ruzzo Reti S.p.A. è una società nata nel giugno del 2003, come custode ed amministratrice del patrimonio
acquedottistico del Ruzzo. Fino a quella data, l’ Acar (Azienda Consorziale
Acquedotto del Ruzzo) era proprietaria e gestore del servizio idrico nel
territorio teramano. In seguito all’entrata in vigore della legge
n. 448 del 2001, gli enti locali partecipanti al Consorzio Acar, hanno dovuto
scindere il soggetto esistente in due società di capitali distinte:
una proprietaria ed amministratrice di tutto il patrimonio, l’altra
gestore del servizio idrico. Dall’ Acar si sono formate due società
per azioni: Ruzzo Reti S.p.A. e Ruzzo
Servizi S.p.A.

Con atto di fusione del 9/5/2008 la Ruzzo Reti ha incorporato la Ruzzo Servizi, tornando ad una gestione unitaria.

La Ruzzo Reti S.p.A., gestore unico del ciclo integrato delle acque nell’ATO Teramano n.5, fornisce acqua ai 40 Comuni facenti
parte dell’ATO. L’intero pacchetto azionario è controllato in qualità di
soci da 36 dei 40 comuni serviti del Teramano.

Documenti: