Candidati a sindaco, giallo finale

 

Sembrava tutto definito per i candidati a sindaco, ma sembra che nelle ultime ore siamo sorti dei problemi nella lista del centro-destra, sia sulla candidatura unitaria che sul nome del candidato sindaco.Colpo di scena finale nella presentazione delle liste, il centro-destra sembra non riuscire a trovare l’accordo per un candidato unitario. Germano Cervella sembra intenzionato a presentare una propria lista, con evidente danno per la coalizione formata da An e Udc. Anche sul nome di Giovanni Di Pietro sembra ci siamo delle riserve.

Nei giorni scorsi erano circolate indiscrezioni molto fondate sui nomi dei candidati che si contenderanno il municipio: per la coalizione di centro sinistra il candidato era ed è confermato Fiore Di Giacinto, vincitore delle primarie. Il centro destra, un po’ a sorpresa, aveva scelto come candidato Giovanni Di Pietro, esponente dell’Udc di Cerchiara. Sembrava che anche la lista guidata da Germano Cervella sarebbe rientrata nella lista unitaria del centro-destra.

Nei prossimi giorni pubblicheremo altre informazioni sui candidati sindaci e la lista dei consiglieri che le due liste propongono.

  • gcervi

    Sembra assurdo ma è propio vero: in questa tornata elettorale nessuno ha voglia di vincere le elezioni;
    nonostante la sinistra si sia notevolmente sforzata a voler perdere a tutti i costi (vedi le primarie dei giorni passati) oggi è toccato alla destra dimostrare che non sono da meno dei loro avversari vendendosi la primogenitura per un piatto di lenticchie.
    Potrebbe essere la trama di un film e invece è pura è semplice realtà in un paese forse ricco per la sua posizione geografica ma decisamente povero perchè gestito da cammelli,(non asini in quanto si dimostrano più inteliggenti).

    Ti piace il commento?
  • gianluca

    Non conosco personalmente il candidato sindaco del centrodestra ma molti ne parlano bene, anche persone di sinistra. Sarà una sfida equilibrata con un leggero vantaggio per il centrosinistra, il cui candidato è stato scelto dai cittadini. La qualità vera è garantita dai candidati consiglieri, lì potremmo valutare il livello della politica isolana. Aspettiamo venerdì e vedremo.

    Ti piace il commento?