Chi da Teramo percorre l’autostrada A24 per Roma, l’ultimo paese della provincia di Teramo che vede prima di imboccare il traforo del Gran Sasso è Casale S.Nicola, frazione di Isola del Gran Sasso posta a m.860 s.l.m. La sua chiesetta, detta anche “la chiesetta dell’autostrada” in quanto è la prima cosa che si vede sbucando dal tunnel in direzione Teramo, è dedicata a S.Maria delle Grazie. Si tratta di una costruzione per gran parte in pietra con copertura a capanna e corpo anteriore sporgente con arco a tutto sesto in laterizio. Il semplice portale è sovrastato da una lunetta ll’interno della quale è un mosaico composto da 41 mattonelle rettangolari in maiolica raffiguranti una Madonna con Bambino, S.Gabriele e S.Nicola. Alla parete sinistra è poggiato un piccolo campanile per tre campane. All’interno, ad aula unica, è conservato un dipinto attribuito al ceramista Nicola Cappelletti (1691-1767) raffigurante due miracoli di San Nicola. Percorrendo un erto sentiero che parte dal paese e va verso il Gran Sasso si raggiunge in circa mezz’ora l’Eremo di S.Nicola

Trova indicazioni stradaliEsporta come KML per Google Earth/Google MapsApri mappa autonoma in modalità schermo interoCreare immagine del codice QR per mappa autonoma in modalità schermo interoEsporta come GeoJSONEsporta come GeoRSSEsporta come ARML per Wikitude il browser con Realtà-Aumentata
Chiesa di S.Maria delle Grazie

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Chiesa di S.Maria delle Grazie 42.483317, 13.601185 Chiesa di S.Maria delle Grazie a Casale S.Nicola (Indicazioni stradali)

Testi e foto di Francesco Mosca

.